blog.

I ruoli e le figure sui set cinematografici

Fare un film richiede il coinvolgimento di moltissime figure professionali, di cui in molti casi non si può fare a meno. 

Sui film con grossi budget si formano veri e propri reparti dedicati ognuno ad un preciso aspetto della produzione (regia, produzione, costumi, trucco etc…). In questo tipo di produzioni tutti sono iperspecializzati e si dedicano ad un unico ruolo.

In altre produzioni, invece, è possibile che più ruoli in ambiti affini vengano ricoperti da una sola persona. Questo per massimizzare al massimo la spesa economica e avere 

Ma guardiamo insieme le figure imprescindibili per la riuscita del film:

Il PRODUTTORE

Si tratta una figura indispensabile per realizzare un prodotto cinematografico perchè è colui che finanzia il film oppure che cerca i fondi necessari.

Il suo ruolo, quindi, è fondamentale nella fase di pre-produzione del film perché da lui dipende il budget complessivo da poter utilizzare e la sua gestione.

Non necessariamente, quindi, si trova sul set tutti i giorni, anche se la sua presenza in molti casi può essere utile se dovessero insorgere problemi.

Può coincidere con la figura del direttore di produzione.

IL DIRETTORE DI PRODUZIONE 

È il supervisore di tutti gli aspetti logistici, il coordinamento di ogni reparto a partire dalla pre-produzione. Stabilisce i giorni di ripresa e gli orari attraverso la creazione di un piano di produzione che serve a pianificare tutto quello che accadrà nei giorni di ripresa. 

Si assicura che tutto venga rispettato al meglio, in termini di tempo e soprattutto di budget, e risolve tempestivamente tutti i problemi che sorgono.

LO SCENEGGIATORE 

È colui che scrive la sceneggiatura, il copione con i dialoghi e le descrizioni di ciò che avviene nel film. Si tratta di un processo che segue delle regole ben precise e non basta di certo solo la creatività! 

Avere una storia forte da raccontare è il primo passo, ma le tecniche di scrittura per i film sono imprescindibili da conoscere per renderla attraente per il pubblico che vedrà il contenuto finito.

Non di rado accade che sia lo stesso regista del film ad occuparsi di scrivere anche la sceneggiatura del film, magari coadiuvato da altri sceneggiatori.

L’OPERATORE DI MACCHINA

L’uso della macchina da presa richiede sempre grande studio ed esperienza, ecco perché è importante che chi sia dietro la macchina da presa sappia precisamente che movimenti fare per ottenere determinate inquadrature ed effetti.

L’operatore di macchina dialoga con il regista e ne recepisce le direttive per fare il miglior lavoro possibile. Nei film da piccoli budget può coincidere anche con lo stesso regista o con il direttore della fotografia.

IL DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA 

Il direttore della fotografia è un  figura poco conosciuta, ma molto importante. È colui che dà le direttive per quanto riguarda luci, ombre e colori di un film.

Si tratta di una persona altamente qualificata e specializzata sulla conoscenza delle tecniche di illuminazione del set, di camera, di obiettivi e della gestione della colorimetria per la luce. 

Possiamo paragonare il nostro DOP ad un pittore che simula giorno, notte, alba e tramonti attraverso l’uso sapiente della luce per ricreare grane ed effetti particolari.

IL REGISTA 

Il suo è il ruolo più difficile di tutti! Nella pratica del set è paragonabile ad un direttore d’orchestra, perché gestisce e coordina tutta la troupe assieme alla produzione, assicurandosi che ogni ruolo sia svolto al meglio. 

Viene tempestato di domande da ogni membro della troupe perché tutte le responsabilità delle scelte artistiche ricadono su di lui. Inoltre dirige gli attori, quindi dà istruzioni su movimenti, battute e intenzioni per far sì che tutto risulti più rispondente possibile all’idea di film che vuole restituirci.

SCENOGRAFO, TRUCCO E PARRUCCO E COSTUMISTA

Altri 3 reparti  imprescindibili per la coerenza della storia sono quelli della scenografia, del trucco e dei costumi.

Gli scenografi (confusi sempre con gli sceneggiatori) si occupano di allestire le location delle riprese, quindi l’arredamento di una stanza e degli ambienti esterni. 

Il ruolo del trucco e parrucco è facilmente intuibile e in alcuni tipi di film si occupano anche di trasformare i volti o i corpi degli attori applicando maschere, parrucche, finte ferite ecc.

I costumisti, invece, realizzano a mano o cercano gli abiti giusti per gli attori e le comparse del film, cercando di ricreare la moda di un tempo oppure dei farli apparire coerenti con il personaggio che interpretano.

Queste sono sicuramente alcune delle principali figure che dovrebbero stare su un set ma ne esistono innumerevoli altre, come il fonico, la segretaria di edizione, i runner che sono importanti per la buona riuscita di un film.

Come vedi, quindi, realizzare un progetto cinematografico significa dirigere una vera e propria orchestra di professionisti, utili a curare ogni singolo dettaglio dell’opera e ad assicurare che tutto vada secondo i piani.

Photo by Steven Van on Unsplash

post a comment.

it_ITItaliano